fbpx

È in arrivo la nuova plastica non inquinante!

Oggi desidero ricollegarmi ai miei post sull’inquinamento da plastiche e microplastiche, dando una risposta a chi si è domandato, più volte e giustamente, con quale materiale non inquinante sia possibile sostituire la “maledetta” plastica di cui facciamo largo uso.

A dir il vero, la risposta arriva direttamente dagli Stati Uniti, e precisamente dal dipartimento di Chimica dell’Università del Colorado.

Infatti, un gruppo di ricercatori ha sintetizzato in laboratorio una nuova sostanza definita la sosia della plastica. Questa innovativa sostanza è robusta e resistente e può essere riutilizzata infinite volte, trasformando radicalmente l’attuale concetto di riciclo. Il gruppo di ricerca guidato da Eugene Chen, sebbene non riesca ancora a quantificare il costo per la produzione di questo materiale, tuttavia è certo che in futuro la nuova sostanza sarà perfettamente in grado di competere con la tradizionale plastica.

Vediamo di cos’è fatta questa sostanza.

Si tratta di un polimero che si basa sulla sostanza chiamata gamma-butirolactone (Gbl). Il polimero ha le stesse caratteristiche della plastica, ma a differenza di questa può essere riportato facilmente nella sua forma originaria, senza dover utilizzare sostanze tossiche e procedure complesse.
Perciò il materiale può essere utilizzato di nuovo in un’altra forma, in un vero e proprio “ciclo vitale circolare”.

Al momento la nuova plastica non è uscita dal laboratorio ed è ancora lontana dal brevetto. Ci sarà da lavorare per rendere la tecnica di produzione più economica.

Sicuramente una scoperta rivoluzionaria che ci dona la speranza di poter vedere in un prossimo futuro il nostro pianeta meno inquinato e la fauna e flora meno morenti.

Non so voi, ma io sono stanco di vedere morte e distruzione a causa dell’inquinamento e dell’egoismo umano. Pertanto, non smetterò mai di ringraziare chi sceglie di fare ricerca per salvaguardare la salute delle specie viventi e del pianeta in cui viviamo.

#iosonoambiente #stopallinquinamento #nopollution

Contact Us