fbpx

Assia Montanino

Assia Montanino, è il nome della segretaria ventiseienne assunta da Luigi Di Maio.
Il quotidiano Il Giornale si scaglia contro la ragazza per il suo stipendio, per la sua giovane età e per la sua provenienza dallo stesso comune di quello del vicepremier Luigi Di Maio.
Vengono usate parole grosse ed offensive a sfondo altamente sessista, ironizzando su come si sia procurata un’incarico così prestigioso.
Di Maio ovviamente parla di “stampa spazzatura”, difatti – spiega- ha conosciuto la signora Montanino cinque anni addietro, poiché figlia di un commerciante che aveva denunciato i suoi usurai.
Di Maio gli ha offerto uno stage – come ha fatto con tantissime altre persone meritevoli – e sono state le capacità della stessa Montanino a farla avanzare di carriera fino a farla diventare capo segretaria del Ministro del Lavoro.
Le illazioni lanciate – oltre ad essere a scopo squisitamente politico – mi fanno provare vergogna per questo Paese.
Se c’è ancora gente disposta a dare della poco di buono ad una giovane donna che è riuscita a fare carriera grazie alle sue capacità, allora non possiamo che peggiorare.

Contact Us